Allenamento a digiuno: quali sono gli integratori giusti?

L’allenamento a digiuno è una strategia molto discussa nel mondo del fitness. E, piaccia o meno, è sempre più diffusa negli sportivi che hanno la necessità di una maggiore combustione di grassi durante l’esercizio fisico, un risultato che senz’altro l’allenamento a digiuno permette di raggiungere. Tuttavia, affinché questo tipo di allenamento non risulti dannoso per la salute e porti risultati ottimali, è cruciale comprendere il ruolo dell’integrazione di nutrienti prima e dopo l’allenamento. 

Ma andiamo per gradi: come mai l’allenamento a digiuno permette di bruciare più grassi? In fondo, è molto semplice: esso induce il corpo ad attingere alle riserve adipose (ovvero alle riserve di grasso) come fonte primaria di energia, favorendo, in questo modo, sia la perdita di peso che la definizione muscolare, oltre che l’ottimizzazione della composizione corporea e la regolazione dell’insulina.

Tuttavia, bisogna stare attenti: è evidente che l’assenza di un adeguato apporto di nutrienti prima di un allenamento possa portare a carenze nutrizionali a lungo termine e che possa dunque compromettere il processo di recupero muscolare, aumentando il rischio di affaticamento cronico e di stress metabolico. Insomma: allenarsi troppo spesso a digiuno senza prendere le dovute precauzioni può, nel tempo, portare a una riduzione delle prestazioni fisiche, specialmente durante attività ad alta intensità. 

Per mitigare questi rischi, è essenziale adottare un approccio equilibrato all'allenamento a digiuno e integrare con intelligenza: per massimizzare i benefici dell'allenamento a digiuno e preservare la salute muscolare, è fondamentale considerare attentamente l'integrazione di nutrienti specifici. Gli aminoacidi essenziali giocano un ruolo cruciale in questo contesto, e tra di essi, i BCAA (Branched-Chain Amino Acids) e gli EAA (Essential Amino Acids) emergono come elementi chiave per supportare il corpo durante l'allenamento a digiuno.

I BCAA  - che nella formulazione brevettata di Morphosys sono proposti con l’aggiunta di beta alanina, un aminoacido atipico caratterizzato dalla presenza del gruppo amminico in posizione beta, che lo rende strutturalmente e funzionalmente differente dagli altri L-aminoacidi presenti nell’organismo umano  - sono particolarmente importanti in quanto possono essere utilizzati come fonte energetica durante lo sforzo fisico, aiutando a preservare le riserve di glicogeno muscolare. Integrare con BCAA prima e durante l'allenamento a digiuno fornisce al corpo una fonte di energia immediata, riducendo al contempo il rischio di catabolismo muscolare. Questo è particolarmente importante quando il corpo, privo di carboidrati per scopi energetici, potrebbe altrimenti utilizzare gli aminoacidi provenienti dai muscoli per ottenere l'energia necessaria. L’integrazione di Morphosys Bcaa+Beta-Alanina può essere particolarmente utile anche per potenziare le difese immunitarie dell’organismo oltre che per aumentare, grazie alla beta-alanina, la soglia anaerobica e il tempo di insorgenza della sensazione di fatica neuromuscolare.

Gli EAA, come quelli presenti negli integratori come Morpho's Amino CPR, sono una serie di aminoacidi fondamentali per l’organismo umano in quanto, non venendo sintetizzati in maniera autonoma (il nostro organismo non è capace a sintetizzarli da solo, partendo da altri aminoacidi), devono necessariamente essere assunti attraverso l’alimentazione. Questa integrazione è preziosa durante l'allenamento a digiuno, poiché contribuisce a preservare le risorse proteiche muscolari e a prevenire la degradazione dei muscoli per ottenere energia, promuovendo la crescita e il mantenimento della massa magra, anche in condizioni di allenamento a digiuno. Oltre a ridurre la sensazione di affaticamento muscolare, aumentando la resistenza a sforzi fisici intensi, integratori come Morpho’s Amino Essential hanno anche un potente effetto antiossidante dovuto alla presenza di Acetil-cisteina, che permette di ridurre la formazione di radicali liberi

Una consapevole integrazione, dunque, considerata come parte di una strategia globale che include una dieta bilanciata e l'attenzione alle esigenze individuali, è sempre importante, ma lo è ancora di più per coloro che praticano l'allenamento a digiuno. Con l’integrazione degli aminoacidi essenziali, infatti, l’obiettivo della combustione dei grassi, assicurato dall’allenamento a digiuno non compromette il mantenimento di un altissimo livello nelle prestazioni e la prevenzione dei rischi, garantendo per davvero risultati tangibili e sostenibili nel lungo termine.

PER OFFRIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE DI PROFILAZIONE, ANCHE DI TERZE PARTI. CHIUDENDO IL BANNER, SCORRENDO LA PAGINA O CLICCANDO QUALUNQUE ELEMENTO ACCONSENTI ALL’UTILIZZO DEI COOKIE. PER SAPERNE DI PIÙ E PER SELEZIONARE LE TUE PREFERENZE CONSULTA LA NOSTRA COOKIE POLICY.